Il cento c'è

Il cento c'è

Pagine

sabato 16 giugno 2018

Laboratorio di Lingua Inglese: Yes, I am !

                                        Yes, I am!





Insegnare una lingua straniera ai bambini della scuola dell'infanzia,  paradossalmente, é più semplice che negli altri ordini di scuola, in quanto l'apprendimento avviene senza lo spontaneo blocco mentale della traduzione.  Durante questo anno scolastico si è pensato di realizzare un laboratorio di lingua inglese rivolto ai bambini di 5 anni  con lo scopo di rendere i bambini consapevoli dell’esistenza di lingue diverse dalla propria e di stimolarli all’apprendimento di semplici espressioni e vocaboli della lingua inglese attraverso attività divertenti, creative e di ascolto.





L’apprendimento della lingua inglese è stato quindi favorito da un contesto ludico e da un approccio naturale, proponendo delle attività giocose e che implichino azioni motorie.






Il valore formativo di questa proposta si concretizza nella realizzazione di un contesto che offre situazioni concrete, capaci di sollecitare l’interesse dei bambini inserite in un contesto di lingua straniera: L’insegnamento della lingua inglese con il metodo TFR: Total Physical Response.





Con tale strategia didattica l’insegnante si esprime con azioni, gesti ed espressioni facciali adeguate, instaurando meravigliosi rapporti affettivi con i bambini  entrando nel mondo fantastico dei due personaggi appositamente ideati a questo scopo: Hocus e Lotus. Infatti con entusiasmo hanno accettato di entrare come per magia nel mondo straniero e,indossando un BADGE, comunicano esclusivamente in lingua inglese.









  

                                Yes, I Am....Yes, We are!




Nessun commento:

Posta un commento