Il cento c'è

Il cento c'è

Pagine

sabato 5 novembre 2016

La merenda biologica



Lo scorso anno scolastico gli alunni della nostra scuola dell'Infanzia vissero l'esperienza di condividere un giorno alla settimana, il giovedì, una merenda salutare: pane, sale ed olio!


                                                           




L'esperienza ha riscontrato tanto di quel successo da parte sia dei bambini che delle famiglie, che ancor prima che le insegnanti ne comunicassero la ripresa, mamme e bambini chiedevano l'organizzazione della merenda per il giovedì!





 


 COMPLIMENTI a queste mamme che hanno capito l'importanza dell'educare ad una sana alimentazione!







Per alcuni bambini questa è stata la prima volta che hanno provato quest'antica e sempre valida merenda!
I piccoli sono stati invitati a provare gradualmente, e soprattutto liberamente, l'abbinamento di questi ingredienti: tutti hanno da subito accettato il pane, alcuni mangiandone solo la mollica.......



inizialmente qualche bambino ha accettato solo qualche goccia di olio per aumentarne la quantità già dalla volta successiva!





Ebbene, la fetta di pane fresco condita con sale ed olio è talmente piaciuta che se un amichetto non sembra gradirlo non c'è problema … lo si condivide ;-)!





Ma il bello è gustare .....gustare .....gustare ...questa fetta di pane e olio





Questa merenda è gratificante anche per quanto riguarda l'autonomia dei bambini rispetto all'igiene personale: pulire l'unto è abbastanza impegnativo, ma impegnandosi ce la possono fare!


Per i bambini è risultato entusiasmante scoprire che questa merenda, a differenza di quelle industriali pubblicizzate in tv, è da sempre piaciuta a tutti i bambini … anche ai loro nonni quando erano piccini!
Qualcuno ha proposto di conoscere il parere del loro nuovo amico, Topo Pepe e quindi gliel'hanno fatta provare. Pepe, ovviamente, ha dato loro ragione: PANE; SALE ED OLIO è addirittura più buono del suo adorato formaggio !






5 commenti:

  1. Una iniziativa davvero lodevole che fa felici tutti, bambini, genitori e maestre. Uno sguardo al passato a volte può aiutare a riscoprire i valori di una alimentazione sana. Viva queste iniziative!

    RispondiElimina
  2. sono anche momenti come questi che aiutano a creare spirito di gruppo; i bambini imparano ciò vivono e noi adulti abbiamo bisogno di vivere ciò che vogliano insegnare! viva questa merenda <3

    RispondiElimina
  3. Questa iniziativa è la prova concreta di come la collaborazione scuola famiglia sia importante: il fare per rendere incisivo scelte didattiche utili per il bene dei propri figli. Questa è la scuola che sogna

    RispondiElimina
  4. Oggi più di ieri è importante approcciarsi ad una sana alimentazione fin da piccoli. Complimenti alle insegnanti e alle famiglie che curano il benessere psicofisico dei loro bambini e concretizzano in positivo "lo stare bene a scuola".

    RispondiElimina